Sezione

  • CALENDARIO SPECIFICO per il Corso di Studi

    Per adeguamento con le scadenze dell'Université Grenoble Alpes, il calendario del Corso di Studi è leggermente diverso da quello ufficiale. Gli studenti e le studentesse devono consultare il documento specifico, in particolare per quanto concerne le Lauree.

    CALENDARIO SPECIFICO del corso di laurea a.a. 2022/2023

    • Presentazione e progetto formativo del corso di studi

      Corso di laurea magistrale in Filologia Moderna, duplicazione, percorso internazionale, curriculum in Francesistica e Italianistica, con doppio titolo dell’Università degli Studi di Padova e dell’Université Grenoble Alpes.

      Il corso di laurea magistrale in Filologia Moderna a doppio titolo delle Università di Padova e Grenoble Alpes si pone l’obiettivo di trasmettere una conoscenza approfondita delle tradizioni letterarie europee, con particolare riguardo allo spazio linguistico-culturale francese e italiano.

      Il progetto formativo del corso prevede che la francesistica e l’italianistica – individuate quali presidi e campi di studio privilegiati – entrino in relazione e producano momenti di dialogo, mettendo in primo piano i fenomeni storico-letterari di natura supernazionale e valorizzando particolarmente quegli aspetti di contatto e travaso che hanno posto in rapporto le due grandi culture transalpine. La priorità accordata alle tradizioni letterarie di Francia e d’Italia sarà di volta in volta ricondotta entro un orizzonte più largamente europeo, con speciale attenzione al dominio romanzo.

      Le espressioni, i generi, le forme e gli istituti delle letterature francese e italiana saranno studiati attraverso il contatto diretto con i principali autori e le opere più rilevanti, assegnando sempre un ruolo centrale al confronto con i testi e al loro inquadramento storico-critico. L’ampia offerta formativa del corso permetterà di affiancare alle conoscenze di teoria e storia letteraria un ricco paniere di discipline di forte tecnicità riconducibili agli ambiti della linguistica, della stilistica e dell’ecdotica. In tal modo, lo studio dei fatti letterari sarà sempre accompagnato e sostenuto da una precisa consapevolezza dei modi di diffusione e ricezione delle produzioni letterarie, dei dispositivi di restauro testuale, delle problematiche dell’edizione critica e delle nuove frontiere della filologia digitale. Dall’integrazione di tali competenze dovrà discendere una sicura capacità di comprensione dei fenomeni letterari nella quale si salderanno il momento analitico della descrizione – linguistica stilistica retorica – con quello della messa a punto storiografica e dell’esegesi. Improntati ad una marcata vocazione specialistica, i diversi insegnamenti si comporranno in un assieme coeso e tale da sviluppare una matura attitudine all’analisi e all’interpretazione delle creazioni letterarie, così da restituire ai testi il loro spessore storico, le loro implicazioni ideologiche, le loro specificità culturali e la loro densità di significazione.

      • Struttura e obiettivi del corso di studi

        Lo studente sarà iscritto sia all’Università di Padova che all’Université Grenoble Alpes. Al termine del percorso di studi, conseguirà un doppio diploma: la “Laurea Magistrale in Filologia Moderna, duplicazione, percorso internazionale, curriculum in Francesistica e Italianistica” e il “Master Langues, littératures, civilisations étrangères et régionales (LLCER) – Parcours Études italiennes – Études françaises”.

        La frequenza dei corsi, per gli studenti con prima sede Padova avverrà sia a Padova che a Grenoble, secondo il seguente schema di mobilità:

        Primo anno: Università degli Studi di Padova;

        Secondo anno: Université Grenoble Alpes.

        La mobilità studentesca e la concezione generale del corso permetteranno di approfondire la nozione e la pratica degli studi interculturali, promuovendo lo svolgimento di attività di ricerca in un contesto bifronte, che valorizzerà i momenti di scambio e di apertura propri ad un’esperienza formativa di profilo internazionale. Gli studenti affineranno infatti le loro competenze a contatto con docenti di diversa nazionalità e provenienza: potranno così sperimentare diverse metodologie d’indagine e di lavoro scientifico, sviluppare il loro spirito critico, perfezionare le loro capacità di ricerca e confrontarsi con contesti professionali molteplici.

        • PIANO DI STUDI

          Piano di Studio - istruzioni per la compilazione e scadenze

          Art. 20, comma 6 del Regolamento Studenti di Ateneo 
          http://www.unipd.it/universita/statuto-regolamenti/regolamenti/regolamenti-studenti
          Regolamento carriere studenti (D.R. 1371 del 27.05.2014)

          "Lo studente è tenuto a presentare il piano di studio prima di sostenere le prove di accertamento".
          I piani di studio sono compilabili in rete, sul libretto personale dello studente, a partire dal primo anno di studio. Il regolare inserimento delle materie in piano facilita allo studente diverse operazioni successive quali:
          - la visualizzazione automatica sul libretto elettronico degli appelli di esame per le materie inserite in piano;
          - l'iscrizione sulle liste dei relativi appelli;
          - la registrazione presso il docente dei voti conseguiti.

          Gli studenti e le studentesse con prima sede Padova devono compilare e presentare il piano di studi per il biennio nel primo semestre del primo anno.

          Les étudiant(e)s dont l'inscription principale s'est faite à Grenoble doivent remplir en ligne (unierb.unipd.it) le « piano di studi » lors de leur arrivée à Padoue, au deuxième semestre (S2, ou S8 depuis le début des études universitaires).

          Modalità e Scadenze a.a. 2022/2023
          Compilazione piano di studi
          Compilazione del Piano di studio: Manuali UNIWEB

           

          Piano di Studio - contenuti

          Nel piano di studi vanno inseriti almeno 120 CFU, necessari per il conseguimento del titolo italiano.
          Per gli studenti e le studentesse con prima iscrizione Padova almeno 54 CFU devono necessariamente essere registrati entro il mese di luglio del primo anno di corso, prima della partenza per la Francia. I rimanenti CFU, che vanno comunque inseriti nel piano di studio, verranno riconosciuti a partire dagli esami sostenuti a Grenoble nel corso del secondo anno. Per la distribuzione dei CFU nei diversi ambiti si veda l’allegato.
          Aree implicate nei 54 CFU da registrare a Padova nel corso del primo anno

          Dans le « piano di studi » il faut insérer 120 ECTS minimum afin d’obtenir le diplôme italien.
          Pour les étudiant(e)s dont l’inscription principale s’est faite à Grenoble au moins 30 ECTS doivent être enregistrés en Italie et concernent donc les enseignements à suivre à Padoue. Pour la distribution de ces 30 ECTS voir annexe. 
          Enseignements concourant aux 30 ECTS à enregistrer à Padoue

          • ESAMI

            Calendario esami
            Istruzioni per l'iscrizione agli esami e la registrazione
            Come iscriversi
            Il Regolamento degli studenti modificato il 2014 dal Senato accademico, "Art. 22 : Iscrizione agli accertamenti di profitto. Verbalizzazione" precisa quanto segue:
            "1. Lo studente deve iscriversi, per via telematica, alle prove di accertamento del profitto nelle date e con le modalità indicate dalla competente struttura didattica."
            N.B. Per supportare gli studenti nell'utilizzo di UNIWEB, l'Ateneo mette a disposizione un manuale, nel quale sono indicati tutti i passi per iscriversi agli appelli d'esame, e un elenco di domande frequenti - FAQ - con le risposte ai dubbi che gli studenti hanno più spesso manifestato nel primo periodo di attivazione del sistema.

            Verbalizzazione Esami

            Atto formale e amministrativo con il quale il docente di un dato insegnamento, con l'accordo dello studente, registra sul libretto della carriera di quest'ultimo il voto positivo conseguito all'esame (i voti negativi non vengono registrati, poiché lo studente è invitato a ripresentarsi ad appello o sessione successivi).
            La verbalizzazione avviene, salvo caso particolare, con registrazione on-line dell'esito e firma digitale.

            • Accetto - rifiuto il voto
              È un diritto dello studente rifiutare un voto positivo (ovvero superiore a 18/30) come esito di una prova d'esame, purché il voto non sia ancora stato registrato. Questo diritto viene sancito dall'art. 22, comma 13 del Regolamento degli studenti. Invece, "Non è consentita la ripetizione, con o senza modifica della valutazione relativa, di un esame già registrato con esito positivo." (Regolamento studenti, art. 22, comma 10).
            • Registro il voto
              Il voto si registra, in presenza, al termine della prova orale finale, oppure in data posteriore, specie nel caso di prove finali scritte.

            Il Regolamento didattico in vigore presso l'Ateneo di Padova recita all'Art. 22, comma 14: "Se l'esito dell'esame viene pubblicato on-line, lo studente dovrà utilizzare l'apposita procedura on-lineentro il termine di giorni 10, decorrenti dalla pubblicazione dell'esito dell'esame, per esprimere la scelta di accettare o rifiutare il voto. Qualora lo studente non esprima la propria scelta, l'esame non sarà verbalizzato."
            Pertanto:

            1. il voto conseguito va registrato quanto prima, possibilmente nell'arco della sessione in cui sono stati conseguiti (tranne casi particolari come i voti conseguiti in Erasmus)
            2. il voto parziale ha validità un anno solare a decorrere dal suo conseguimento: se non completato entro l'anno, il voto parziale conseguito non è più valido.

            • STAGE

              Gli studenti/le studentesse con prima sede Padova svolgono lo stage obbligatorio di 100 ore durante il primo semestre del secondo anno a Grenoble presso una istituzione o azienda francese.

              Les étudiant(e)s dont l’inscription principale s’est faite à Grenoble sont censés faire le stage professionnel de 100h en Italie, au S2 (S8). Dans la mesure du possible il est conseillé de le commencer dès l'arrivée à Padoue en janvier, avant le début des cours. Il est également possible de le faire pendant l’été après avoir terminé les cours.

              Si tratta di attività esterne ai Corsi di Laurea che devono essere approvate preventivamente dal Presidente del Corso di Studi o da un suo delegato. Il contenuto dell'attività deve essere pertinente agli studi dello studente interessato. L'elenco delle attività ammesse si trova presso il SERVIZIO STAGE E CAREER SERVICE (Riviera T. Livio, 6) che ne cura la pubblicità. 

              Per il riconoscimento della loro attività gli studenti si rivolgono a questo Ufficio. L'attività dello studente deve essere documentata ufficialmente dall'ente organizzatore esterno in una dichiarazione che contenga anche l'indicazione delle ore svolte. Il numero dei crediti riconosciuti sarà registrato dal Presidente del Corso di Studi o da un suo delegato. 

              La registrazione avviene in Uniweb.

              Tutte le informazioni (a cura dell'Ufficio Stage) > Cliccare qui


              • LAUREE

                Gli studenti/le studentesse devono scegliere, il prima possibile, un relatore di tesi afferente all’Università di Padova e un directeur dell’Université Grenoble-Alpes e concordare con entrambi il lavoro tenendoli aggiornati sui propri progressi e inviando regolarmente il materiale in lettura. Leggere con attenzione le INFORMAZIONI SPECIFICHE per le Tesi del Corso di Laurea.

                La tesi può essere scritta indifferentemente in italiano o in francese; in sede di discussione la presentazione del laureando/della laureanda avverrà obbligatoriamente nell’altra lingua mentre le domande saranno rivolte sia in italiano che in francese. 

                Il frontespizio dell'elaborato finale deve riportare il nome dei Dipartimenti di riferimento del corso di studio (sia quello italiano che quello francese), il nome del corso di studio stesso nelle sue due varianti italiana e francese, il titolo della tesi (in italiano o in francese a seconda della lingua di redazione della stessa), i nomi del relatore e del directeur, il nome e il numero di matricola del laureando/della laureanda. Si veda il Modello di frontespizio.

                Il laureando/la laureanda dovrà caricare la tesi in Uniweb secondo quanto indicato a partire dal seguente link:
                https://www.unipd.it/manuali-uniweb
                alla voce Manuali Uniweb per studentesse e studenti -> Linee Guida Upload documento definitivo per la prova finale
                La tesi deve essere caricata in Uniweb entro le scadenze stabilite dal Calendario Accademico della Scuola di Scienze Umane, Sociali e del Patrimonio Culturale. Leggere con attenzione le SCADENZE SPECIFICHE per il Corso di Laurea.

                Informazioni generali
                INFORMAZIONI SPECIFICHE per le Tesi del Corso di Laurea
                Periodi e scadenze - Calendario Accademico 2022/2023 
                SCADENZE SPECIFICHE per il Corso di Laurea

                Elenchi Laureandi e Diari delle discussioni

                Modello del frontespizio

                • SEMINARI / TASSE / BORSE DI STUDIO

                  Seminari

                  Il Corso di Studi prevede diversi seminari, che vengono però erogati e registrati in modalità diverse a seconda della sede principale degli studenti/delle studentesse, in particolare:

                  1.      Séminaire de recherche franco-italien / Seminario franco-italiano

                  Gli studenti/le studentesse con sede principale Padova seguono il seminario a Grenoble nel secondo semestre del secondo anno; si tratta dell’unico insegnamento dell’ultimo semestre. I 3 CFU del seminario vengono inseriti e registrati nel piano di studi francese.

                  Gli studenti con sede principale Grenoble seguono il seminario a Padova nel secondo semestre del secondo anno; si tratta dell’unico insegnamento dell’ultimo semestre. I 3 CFU del seminario vengono inseriti e registrati nel piano di studi italiano.

                  2.      Humanités numériques / Informatica umanistica

                  Il seminario non appare tra gli insegnamenti del CdS e viene erogato agli studenti con sede principale Padova da un docente di Grenoble nel secondo semestre del primo anno. Nonostante venga impartito a Padova, anche i CFU relativi a questo seminario vengono inseriti e registrati nel piano di studi francese. 

                  Tasse

                  Gli studenti/le studentesse con sede principale Padova pagano le tasse esclusivamente a Padova, sia per il primo che per il secondo anno.

                  Gli studenti/le studentesse con sede principale Grenoble pagano le tasse a Grenoble, sia per il primo che per il secondo anno. Sono inoltre tenuti al versamento dei contributi locali (Local fees) relativamente al periodo trascorso a Padova il cui importo sarà visibile in uniweb.

                  Borse di studio

                  Gli studenti/le studentesse con sede principale Padova usufruiscono della mobilità Erasmus per l’anno trascorso a Grenoble. Attualmente la borsa è di euro 500 al mese (per massimo 12 mesi) a cui va aggiunto un forfait di 400 euro per le spese di viaggio.

                  Gli studenti/le studentesse con sede principale Grenoble usufruiscono della mobilità Erasmus per i due semestri trascorsi a Padova secondo le modalità illustrate dall’Université Grenoble-Alpes.

                  • VALUTAZIONE ATTIVITA' DIDATTICHE

                    Accesso vincolato Condizioni per l'accesso: Il campo Indirizzo email del tuo profilo deve terminare con @studenti.unipd.it