Course: Archeologia | Moodle Scienze umane

  • Corso di Laurea in Archeologia

    top

    Classe L1 - Beni Culturali - Durata: 3 anni - Accesso: libero con prova di accertamento obbligatoria - Sede: Padova

    Presidente corso di studio: Prof.ssa Silvia Paltineri

    https://unipd.link/archeologia


    Seguici su

    icona web 50x50  icona FB  icona IG   icona IG  icona x  icona youtube

  • Open all

    Close all

  • GIORNATE DI ORIENTAMENTO 2024

    openday2024LT

    Nelle giornate del 18 e 19 marzo 2024 sono previste le giornate di "Open day" del Dipartimento dei Beni Culturali dell'Università di Padova, in cui verranno presentati i Corsi di Laurea triennali (piani di studio e sbocchi professionali) e il test d'ingresso TOLC-SU, sarà inoltre possibile dialogare direttamente con docenti, tutor e staff nelle sedi in cui si svolgono le lezioni.


    PRESENTAZIONI DEI CORSI

    lunedì 18 marzo 2024

    - h10.30 Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo (DAMS), in aula Calfura1 di Palazzo Maldura, Piazzetta Gianfranco Folena 1, Padova >  https://unipd.link/dams

    - h14.30 Progettazione e Gestione del Turismo Culturale (PGT), in aula H di Palazzo Maldura, Piazzetta Gianfranco Folena 1, Padova >  https://unipd.link/pgt

     

    martedì 19 marzo 2024

    - h10.30 Archeologia in aula S di Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7, Padova >  https://unipd.link/archeologia

    - h12.30 Storia e Tutela dei Beni Artistici e Musicali (STBAM), in aula A  di Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7, Padova >  https://unipd.link/stbam



    INIZIATIVE COLLATERALI

    👉  Aperture straordinarie del Museo di Scienze Archeologiche e d'Arte

    lunedì 18 e martedì 19 marzo, ore 14:00 – 17:30

    Palazzo Liviano (3° piano), Piazza Capitaniato 7


    👉  Visita guidata a Palazzo Liviano

    martedì 19 marzo, ore 14:00

    Appuntamento nell’atrio di Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7


    👉  Presentazione della Biblioteca di Scienze dell’Antichità Arte e Musica Liviano e dei suoi servizi

    martedì 19 marzo, ore 14:30

    Appuntamento all'ingresso della Biblioteca, Piazza Capitaniato 5 - Palazzo Liviano Lato Arco Vallaresso



    Ingresso libero

    Per ulteriori informazioni: mariaemiliana.ricciardi@unipd.it; tel.  049 827.4624 


  • Video di presentazione del Corso di Laurea



    Archivio:


    > video breve 2022




    > video breve 2022 (english version)




    > presentazione "Scegli con noi 2022" , con la testimonianza di Benetti Francesca (Project Manager, Historic Environment Forum – Head of Publishing, SAP Società Archeologica)

  • Caratteristiche e finalità

    Il corso fornisce una solida preparazione sulle principali culture antiche che si sono succedute nel Mediterraneo e in Europa, dalla Preistoria al Medioevo, attraverso lo studio di molteplici insegnamenti di carattere archeologico, storico-artistico e culturale.
    Il corso insegna, inoltre, le principali linee metodologiche della scienza archeologica moderna, e promuove l’apprendimento di materie specialistiche in ambito chimico, fisico e geologico applicate alla conoscenza dei materiali e dei contesti archeologici.
    Queste conoscenze teoriche sono integrate da un percorso formativo a carattere pratico con esercitazioni (stage) presso cantieri archeologici per l’apprendimento delle metodologie dello scavo archeologico stratigrafico, della ricognizione di superficie, delle prospezioni geofisiche, dell’uso della strumentazione grafica, fotografica e topografica di rilievo, dell’elaborazione informatica dei dati.
    Il percorso formativo prevede, infine, lo studio della legislazione dei beni culturali, la buona padronanza di almeno una lingua moderna dell’Unione Europea e la conoscenza dei principali strumenti informatici applicati alla ricerca, alla tutela e alla valorizzazione dei beni culturali, in particolare del patrimonio archeologico.

  • Materie di studio

    Archeologia (greca, romana e medievale), civiltà dell’Italia preromana, geografia storica, informatica, legislazione dei beni culturali, letteratura latina e italiana, lingua straniera (francese, inglese, tedesco e spagnolo), metodi chimici e fisici di analisi dei beni culturali, numismatica greca e romana, paletnologia, storia dell’arte (classica e medievale), storia (greca, romana e medievale), tecniche di scavo e di ricognizione, topografia antica.

  • Ambiti occupazionali

    Il corso forma: archeologi da inserire nelle sedi periferiche del Ministero competente sui beni culturali (soprintendenze archeologiche e regionali), negli  enti locali (comuni, province, regioni) e negli enti museali pubblici e privati; operatori in società di servizi specializzate nel settore degli scavi archeologici; esperti d’arte antica (classificatore, certificatore, documentarista, consulente nel settore del restauro); esperti di pubblicità e divulgazione multimediale nel settore dei beni culturali; consulenti per progettazione e gestione di siti e parchi archeologici; operatori impegnati nella realizzazione di carte archeologiche, nelle valutazioni di rischio nell’ambito dell’archeologia preventiva, nei processi di analisi, valutazione, monitoraggio e valorizzazione delle risorse archeologiche.

  • Dalla triennale alla magistrale

    Il conseguimento della laurea triennale in “Archeologia” presso l’Università di Padova dà accesso diretto al corso di studio magistrale in Scienze Archeologiche presso il medesimo Ateneo, secondo le modalità indicate nello specifico avviso di ammissione.