Piano di Studio - Istruzioni per la compilazione e scadenze

Art. 20, comma 6 del Regolamento Studenti di Ateneo
https://www.unipd.it/sites/unipd.it/files/2020/REG_carriere_studenti_26062020.pdf
-> Regolamento carriere studenti (1/10/2020)
"Lo studente è tenuto a presentare il piano di studio prima di sostenere le prove di
accertamento. Il sostenimento di una prova di accertamento in assenza della
presentazione del piano di studio comporta l’inserimento di tale attività formativa come
“fuori piano”.
".


Cos'è il piano di studio?

Il piano di studio, definizione
  • è l'insieme delle materie scelte dallo studente o la studentessa, a seconda dei propri interessi e del proprio progetto di formazione,
  • segue le regole proprie del Corso di Studio (che a sua volta ubbidisce a modelli ministeriali);
  • è comunicato alla Segreteria Studenti tramite compilazione in rete (sulla piattaforma UNIWEB):
  • tale compilazione costruisce il libretto personale, e viene avviata a partire dal primo anno di studio.
Modalità di compilazione secondo due modalità:
  • di default: "piano ad approvazione automatica": piani che non escono dall'offerta dell'Allegato 2 e si attengono ai 120 CFU complessivi;
  • in 3 casi particolari: "piano proposto" dallo studente che volesse laurearsi con:
      1. un numero di CFU superiore a 120 per inserire materie supplementari leggi di più su come e perché...
      2. materie affini che, essendo di livello avanzato, presuppongono lo studio preparatorio di un insegnamento detto "propedeutico" che appartenente all'offerta della laurea triennale;
      3. completamento della terza lingua C (vedi prospetto). Chi è stato ammesso a LCC lo è stato per una lingua A e una lingua B che totalizzavano ciascuna almeno 24 CFU di studio triennale. Chi aveva studiato anche una Lingua C o "terza lingua", per meno di 24 CFU, può proseguirne lo studio mettendo in piano, dall'elenco "Affini" di LCC, la terza annualità delll'offerta triennale. Le Lingue X 3 dell'elenco "Affini" non corrispondono ad un livello magistrale e non possono corrispondere alle Lingue A e B caratterizzanti
Utilizzo

Man mano che vengono inserite le materie scelte, grazie al libretto,

- la studentessa / lo studente è in grado di:

  • vedere comparire gli appelli di esame relativi alle materie inserite in piano;
  • iscriversi sulle liste dei relativi appelli;
  • vedere comparire l'esito conseguito, accettarlo o segnalare che lo rifiuta;
  • controllare la progressione della propria carriera.

- la/il docente è in grado di:

  • annunciare gli appelli fissati in calendario delle sessioni;
  • comunicare per posta elettronica con tutti gli iscritti ad un determinato appello;
  • vedere quanti/e candidati/e saranno presenti alle prova;
  • consultare la carriera studentesca pregressa;
  • registrare il voto finale dell'esame, ovvero inserire il voto in corrispondenza del nome del candidato;
  • pubblicare i voti delle prove parziali, ovvero rendere noto allo/a studente/ssa l voto conseguito ad una prova parziale o ad un esame;
  • verbalizzare e archiviare il voto passati i 7 giorni utili per accettarlo o rifiutarlo, ovvero salvare il voto nella banca dati UNIWEB in modo definitivo. Il voto compare nel libretto studentesco con l'esame superato.
Strumenti e informazioni utili
  • Manuali UNIWEB introducono alla compilazione del Piano di studio: si prega di leggerli.
  • Attività a scelta dello studente (crediti liberi): inserimento nel piano di studio con Uniweb e utilizzo del portale DIDATTICA di Ateneo (tutorial a cura della Prof.ssa Laura Vanelli e del Dott. Marco Noventa).
Attività fuori piano

Definizione: attività formativa non inclusa nei 120 CFU che costituiscono il normale piano di studio. Tale attività è pertanto:

  • inserita "fuori piano"
  • esclusa dalla media finale dei voti
  • non valida ai fini del conseguimento del titolo
  • ma integrata nel descrittivo completo della formazione ricevuta.

Procedura

  1. compilare il piano in libretto UNIWEB
  2. attendere l'approvazione della Presidente del Corso di Studio (in libretto)
  3. richiedere l'inserimento delle attività formativa x, y  (precisando il link esatto di ciascuna attività formativa  a partire dal portale didattica.unipd.it)
  4. inviare e-mail a marco.noventa.1@unipd.it (con i dati specificati al punto 3)
Tempi e scadenze
Last modified: Wednesday, 2 November 2022, 8:29 AM