Course: Storia e tutela dei beni artistici e musicali | Moodle Scienze umane

  • Corso di Laurea in Storia e tutela dei beni artistici e musicali

     top

    Classe L1 - Beni Culturali - Durata: 3 anni - Accesso: libero con prova di accertamento obbligatoria - Sede: Padova

    Presidente corso di studio: Prof.ssa Barbara Maria Savy

    https://unipd.link/stbam


    Seguici su

    icona web 50x50   icona FB   icona IG   icona x   icona youtube


  • Open all

    Close all

  • GIORNATE DI ORIENTAMENTO 2024

    openday2024LT

    Nelle giornate del 18 e 19 marzo 2024 sono previste le giornate di "Open day" del Dipartimento dei Beni Culturali dell'Università di Padova, in cui verranno presentati i Corsi di Laurea triennali (piani di studio e sbocchi professionali) e il test d'ingresso TOLC-SU, sarà inoltre possibile dialogare direttamente con docenti, tutor e staff nelle sedi in cui si svolgono le lezioni.


    PRESENTAZIONI DEI CORSI

    lunedì 18 marzo 2024

    - h10.30 Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo (DAMS), in aula Calfura1 di Palazzo Maldura, Piazzetta Gianfranco Folena 1, Padova >  https://unipd.link/dams

    - h14.30 Progettazione e Gestione del Turismo Culturale (PGT), in aula H di Palazzo Maldura, Piazzetta Gianfranco Folena 1, Padova >  https://unipd.link/pgt

     

    martedì 19 marzo 2024

    - h10.30 Archeologia in aula S di Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7, Padova >  https://unipd.link/archeologia

    - h12.30 Storia e Tutela dei Beni Artistici e Musicali (STBAM), in aula A  di Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7, Padova >  https://unipd.link/stbam



    INIZIATIVE COLLATERALI

    👉  Aperture straordinarie del Museo di Scienze Archeologiche e d'Arte

    lunedì 18 e martedì 19 marzo, ore 14:00 – 17:30

    Palazzo Liviano (3° piano), Piazza Capitaniato 7


    👉  Visita guidata a Palazzo Liviano

    martedì 19 marzo, ore 14:00

    Appuntamento nell’atrio di Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7


    👉  Presentazione della Biblioteca di Scienze dell’Antichità Arte e Musica Liviano e dei suoi servizi

    martedì 19 marzo, ore 14:30

    Appuntamento all'ingresso della Biblioteca, Piazza Capitaniato 5 - Palazzo Liviano Lato Arco Vallaresso



    Ingresso libero

    Per ulteriori informazioni: mariaemiliana.ricciardi@unipd.it; tel.  049 827.4624 


  • Video di presentazione del Corso di Laurea



    Archivio:


    > video breve 2022



    > presentazione "Scegli con noi 2022" , con la testimonianza di Tosato Debora (Registrar Ufficio Mostre e Prestiti della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Βelluno, Padova e Treviso / Addetto alle relazioni con il pubblico e con gli enti esterni)

  • Caratteristiche e finalità

    Il Corso fornisce una formazione di base nelle discipline umanistiche e competenze più approfondite nelle discipline storico-artistiche e musicologiche: in tal senso offre non solo una formazione di tipo storico e filologico (dall’antichità al secolo XX), ma  anche critico e museologico, senza trascurare le attuali necessità di inquadrare i beni culturali dal punto di vista tecnico, informatico, scientifico e legislativo.

  • Materie di studio

    Oltre a insegnamenti di Letteratura italiana e latina, di Storia (a scelta: medievale, moderna, contemporanea) e di Geografia storica, offriamo quattro corsi generali dedicati alla Storia dell’arte di periodo classico, medievale, moderno e contemporaneo. A questi s’aggiungono percorsi specifici su Correnti e tendenze dal 1960 ad oggi, Didattica della storia dell’arte, Fonti e metodologia della storia dell’arte, Museologia, Storia dell’architettura, Storia dell’arte bizantina, Storia dell’arte  fiamminga e olandese, Storia delle arti applicate, Storia delle tecniche artistiche, Storia della tradizione classica in età moderna.

    Gli studenti interessati agli studi musicologici possono seguire il parallelo percorso che comprende insegnamenti generali di Storia della musica antica, medievale e rinascimentale, moderna, contemporanea, cui s’aggiungono approfondimenti quali Etnomusicologia, Iconografia musicale, Metodologie per la didattica della storia della musica, Paleografia musicale, Teorie musicali.

    L’offerta comprende discipline utili alla moderna gestione dei Beni culturali, quali Fondamenti di Informatica, Georisorse per i beni culturali, Metodi chimici di analisi dei beni culturali, Legislazione dei beni culturali, Tecnologie digitali per la ricerca e la didattica della Storia dell’arte. Saranno possibili ulteriori ampliamenti, utilizzando i crediti liberi per approfondire materie d’interesse personale, quali l’Antropologia culturale, l’Estetica, la Storia del Cinema, la Storia delle religioni e molte altre.

    Sono previste attività pratiche (laboratori, stage) e accertamenti per la lingua straniera (inglese, francese, tedesco).

  • Ambiti occupazionali

    Chi consegue il titolo di laurea potrà lavorare presso enti che si occupano della tutela dei beni culturali, come le soprintendenze, i musei, le biblioteche, le mediateche, gli enti locali; presso gli enti lirici e le società che si occupano di concerti o all’interno di cooperative di servizi e attività legate alla formazione, alle relazioni pubbliche, all’editoria, alla catalogazione, alla pubblicità e alla divulgazione. Potrà inoltre esercitare la libera professione come figura esperta d’arte o di musicologia.

  • Dalla triennale alla magistrale

    Il conseguimento della laurea triennale in “Storia e tutela dei Beni artistici e musicali” presso l’Università di Padova dà accesso diretto presso il medesimo Ateneo al corso di laurea magistrale in Storia dell’arte e, per coloro che si sono dedicati alla musicologia, in Scienze dello spettacolo e produzione multimediale , secondo le modalità indicate nel relativo avviso di ammissione.

    L’intero ciclo permette di accedere agli esami di ammissione per la formazione universitaria di terzo livello (Scuole di specializzazione e Dottorato di ricerca).

  • Presentazioni di alcuni insegnamenti del Corso di Laurea